giovedì 8 luglio 2021

 La Trilogia sull'Immortalità

Con I Tre Stati dell'Acqua si chiude la mia personale visione dell'immortalità. Argomento complesso, che ha avuto bisogno di ben tre romanzi, per un totale di oltre trecento pagine. Tutto nasce da un'idea originale: cosa accadrebbe se questo dono di vivere per sempre fosse riservato solo alla CASTA DEI GOVERNANTI. In realtà, oggi, in Italia (ma anche all'estero) abbiamo parecchi politici, diciamo così, "immortali", quindi l'idea di base, seppur fantascientifica era ed è ben radicata nelle questioni della nostra contemporaneità. Ed è questo il tema di Soluzione Omega , dove, l'arrivista di turno arriva ad affermare: "cosa mi importa di essere immortale se non posso avere tutti i privilegi della casta dei governanti?" Constatando quindi che, non è vivere in Eterno il vero dono, ma è vivere in Eterno da privilegiato. Il secondo romanzo, L'Universo Muto indaga invece sull'intimità dell'immortalità: "Cosa serve un'anima a un essere immortale?" Si chiede il protagonista, scoprendo che l'anima degli immortali è un universo muto, silenzioso, che non dice nulla, che non ti suggerisce come vivere; e alla fine essere immortali significa in una parola essere soli. Infine, il già citato I Tre Stati Dell'Acqua sulla natura stessa dell'immortalità, che è a un tempo trasformazione, cambiamento e stabilità, proprio come l'acqua che riesce ad essere sé stessa pur mutando stato fisico. Per chi volesse, ai link la possibilità di acquistare le tre opere. Buona Lettura. 



Nessun commento:

Posta un commento

In uscita su tutti gli store il mio nuovo racconto. Dissolvenza In Corpo 15